U.S. Avellino. Zanandrea è un nuovo lupo. “Contento di stare qui, ce la giocheremo con tutti”.

L’U.S. Avellino 1912 comunica di aver acquisito, a titolo definitivo dal Mantova, le prestazioni sportive del calciatore Gianmaria Zanandrea. Nato a Noventa Vicentina il 26 maggio 1999 il difensore veneto è cresciuto nelle giovanili della Juventus, avendo anche brevi parentesi nei settori giovanili di Vicenza e Genoa. Con l’under 23 della società bianconera ha fatto il suo esordio tra i professionisti nella stagione 2018/2019 in serie C.

Oltre a quella del club piemontese, in carriera ha indossato le maglie di Mantova e Perugia, quest’ultima nella scorsa stagione in serie B. Tra i professionisti, in totale, ha collezionato 54 presenze nelle quali ha messo a segno 2 gol.

In passato è stato anche convocato nelle nazionali giovanili, dall’under 15 fino all’under 20, per un totale di 26 presenze ed un gol.

Benvenuto ad Avellino Gianmaria!

A margine dell’allenamento di questa mattina, tenutosi al Mercogliano Stadium, il calciatore Gianmaria Zanandrea si è presentato agli organi d’informazione.

Di seguito le dichiarazioni del nuovo difensore biancoverde.

Sui primi giorni di ritiro: “Sono arrivato ieri pomeriggio. Sono stato accolto benissimo. Ho incontrato il mister, il direttore ed il presidente. Sono contento di essere quì”.

Sulle precedenti esperienze: Ho fatto tutto il settore giovanile alla Juventus, dall’unger 15 fino all’under 23. In passato ho avuto un brutto infortunio dal quale ne sono uscito bene e nelle ultime due stagioni ho fatto il mio con le maglie di Mantova e Perugia. Ora mi sento un giocatore formato per affrontare un ottimo campionato di serie C”.

Sugli obiettivi e sulle avversarie: “Ragioniamo facendo il massimo quotidianamente. Sicuramente ce la giocheremo con tutti”. 

Fonte: U.S. Avellino 1912