CALITRI. L’Associazione ACIPeA organizza la “Terza Giornata Calitrana” domenica 7 agosto

L’Associazione ACIPeA, col Patrocinio del Comune di Calitri, in collaborazione con la Pro Loco e la Misericordia, organizza la “Terza Giornata Calitrana” domenica 7 agosto dalle 10,00 alle 21,00.
Programma:
Alle ore 10,00 accoglienza del gruppo sotto al muraglione di via De Sanctis che porta la stele in cui è incisa la poesia di Ungaretti “Calitri”.
Colazione presso il Forno del Borgo di Nina Iannolillo.
Inizio passeggiata per via Concezione, allietata dal gruppo folk con scenette dialettali e con declamazioni dei Poeti ospiti, fino a giungere alla Piazzetta del Buccolo.
Sul percorso sarà possibile visitare la grotta Valenzio con assaggio di prosciutto di produzione propria.
La passeggiata terminerà con un giro di “Quadriglia calitrana” accompagnata dall’organetto di Gabriele.

Pausa pranzo in una struttura del posto (a breve menù, costo e nome della struttura).

Alle ore 17,30 Visita alla chiesa dell’Immacolata Concezione; nella cripta sarà possibile visitare il museo di arredi sacri e il mega presepe realizzato dai confratelli della Congregazione religiosa a Lei dedicata.

Alle ore 18,00 nel piazzale antistante la chiesa, ci sarà la presentazione del romanzo “Galeotto fu il Covid” Per Inciso Edizioni, scritto nel secondo lock down dalla Compagnia dei Sogni di ACIPeA da 14 autori. Il ricavato andrà agli “Angeli del volontariato” e in questo caso alla Misericordia di Calitri.
Seguirà Reading dei poeti presenti.
La serata si concluderà con i canti popolari del repertorio della “Barberia Musicale”, con degli assaggi di prodotti locali a cura della panetteria di Maria Di Cecca e della polleria di Annamaria Maffucci