CAMPANIA. Trema la terra, ecco l’epicentro della scossa

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata a San Pietro Infine, nel Casertano, in un territorio al confine con Lazio e Molise. Lo segnala l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), che spiega che il sisma è avvenuto poco prima delle 17 ad una profondità di 20 chilometri, ed è stato rilevato dalla Sala Sismica Ingv di Roma. Il terremoto è stato avvertito dalla popolazione ma al momento non si segnalano danni.