Terrore durante l’atterraggio in Canada: aereo fuori pista, salvi i passeggeri

Paura a bordo di un Boeing 737 della Flair Airlines in Canada. L’aereo proveniente dall’aeroporto internazionale di Vancouver è scivolato fuori pista durante l’atterraggio all’aeroporto internazionale della regione di Waterloo (YKF) vicino a Kitchener-Waterloo in Ontario, Canada. I 134 passeggeri e i sei membri dell’equipaggio si sono salvati tutti. Ancora sconosciute le cause dell’incidente. Il Boeing 737-86J C-FFLC finito fuori pista a Kitchener-Waterloo operava un volo di linea dalla Flair Airlines, che vola da Vancouver. L’incidente è accaduto giovedì 24 novembre 2022 intorno alle 23:37 ora locale durante il volo F8501 YVR-YKF. Dopo quello che sembra essere stato un viaggio tranquillo secondo i dati disponibili tramite Flightradar24.com, l’aereo si è avvicinato all’aeroporto di Kitchener-Waterloo la mattina presto di venerdì 25 novembre 2022, poco meno di quattro ore dopo la sua partenza da Vancouver. Il Boeing 737-86J C-FFLC è atterrato sulla pista 26 alle 06:25 ora locale ma non è riuscito a uscire dalla pista come previsto. Invece, per una ragione sconosciuta, ha invaso la pista ed è rimasto bloccato nel terreno soffice oltre la fine della pista. I pompieri hanno prestato immediatamente soccorso una volta scattato l’allarme e sono riusciti a portare tutti in salvo.

Terrore durante latterraggio in Canada: aereo fuori pista, salvi i passeggeri Terrore durante latterraggio in Canada: aereo fuori pista, salvi i passeggeri