CALCIO. Nola-Portici: le parole del Vicepresidente Bencivenga

Il vicepresidente del Nola 1925, Paolo Bencivenga, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo il pari nel derby con il Portici: “Comprendiamo l’amarezza per due risultati che non sono arrivati nella maniera che tutti speravamo ma non è il momento di rimanere affranti. Abbiamo chiesto a mister e direttore di allestire una squadra capace di tenere il campo da padrona e di far divertire il pubblico. Ad oggi la squadra si sta comportando in questo modo, anche se mancano alcuni risultati che erano alla nostra portata. Stiamo peccando di incisività ma il tempo ci aiuterà a ribaltare questa situazione. Ci tengo a sottolineare che il Nola ha ben chiaro il percorso che deve fare in questi mesi, per noi è un anno zero, abbiamo cominciato tanti progetti e siamo convinti che raccoglieremo i frutti a breve. C’è bisogno di pazienza da parte di tutti, siamo forti solo se siamo uniti. Il campionato, anche se qualcuno lo ha sottovalutato, è competitivo, ogni squadra è organizzata e molte hanno esperienza pluriennale in questa categoria. Siamo consapevoli che c’è da migliorare ma siamo sereni perchè sappiamo che la strada è quella giusta. Il fatto di giocare in casa a decine di km da Nola non ci aiuta ma ci tengo a ringraziare ugualmente chi ci sta sostenendo. Rappresentiamo una città importante ed una maglia gloriosa. Per noi è un onere ed un onore e la nostra attenzione sarà sempre alta. Il campionato è solo all’inizio, abbiamo ampi margini di miglioramento, io e la società siamo sicuri che il cammino da qui alla fine sarà soddisfacente ed emozionante. Come sempre avete fatto, restate con noi!”.