NOLA. Chiara, una vita spezzata nel fiore della giovinezza e un futuro infranto

San Paolo Bel Sito e il nolano piange il dramma di una giovane vita spezzata e di un futuro infranto. Da quanto si è appresa la notizia, del terribile incidente che ha causato la morte di Chiara Mastrojanni 23 anni, residente a San Paolo Bel Sito (NA), tanti sono i messaggi postati su Facebook che hanno espresso incredulità, sgomento e dolore per la tragica scomparsa della  giovane ragazza. E’ sempre doloroso raccontare di una giovane vita spezzata e cercare di descrivere come una famiglia, una comunità e gli amici soffrano la perdita di un caro affetto. Tristezza e commozione non saranno mai abbastanza per lenire la sofferenza che in queste ore si vive a San Paolo Bel Sito, dove un tragico destino ha strappato alla sua famiglia la bella Chiara. Se è vero che le parole non servono in momenti come questi è anche vero che la morte non porta via completamente la persona amata, rimane sempre il suo ricordo in tutti quelli che la conobbero e gli hanno voluto bene.
Adesso è solo il momento di stringersi intorno alla sua famiglia così duramente provata, a cui esprimiamo vicinanza e profondo cordoglio.