GROTTAMINARDA. “RICHIAMO AL SENSO DI RESPONSABILITÀ: «EVITIAMO UNA NUOVA ONDATA DI CONTAGI. RISPETTIAMO LE REGOLE E VACCINIAMOCI”

adsense – Responsive Pre Articolo

Secondo il monitoraggio settimanale della cabina di regia sull’andamento del Covid in Campania, in Provincia e a Grottaminarda si evince una probabilità di progressione a rischio alto. L’indice dei contagi su base regionale è ancora lievemente salito.
A Grottaminarda al momento sono 16 i casi di positività. Si tratta di 3 focolai già sotto controllo.
Alla luce di questo si comunica alla cittadinanza che l’Asl di concerto con l’Amministrazione comunale e le Dirigenze scolastiche degli Istituti San Tommaso d’Aquino e IISS Grottaminarda, hanno iniziato un attento e puntuale programma di controllo epidemiologico sui contatti, volto ad arginare velocemente la progressione dei contagi. Tra l’altro la scuola si è subito attivata per la didattica a distanza. Intanto si continua con la somministrazione dei vaccini, in particolare con le terze dosi.
Si ribadisce il rispetto ancora una volta delle regole comportamentali sancite e prorogate con apposita ordinanza regionale sulle misure di prevenzione e si fa appello al senso di responsabilità di ciascuno per evitare che una nuova ondata di contagi che parte sempre dal residuo della popolazione ancora non vaccinata, possa estendersi anche a quanti hanno praticato la vaccinazione ma ancora non hanno effettuato la terza dose.
È evidente che siamo in una fase molto delicata perché c’è una fascia di popolazione molto vulnerabile come i bambini ancora non vaccinati e gli anziani in procinto di ricevere la terza dose.
Da qui la necessità di mantenere dei comportamenti e delle condotte di vita volte a prevenire la diffusione dei virus; quelle norme ben note a tutti quali l’uso della mascherina, l’igiene delle mani, il distanziamento, l’evitare assembramenti e vaccinarsi.
I cittadini non devono dimenticare che siamo ancora in piena emergenza e mantenere alta la guardia.
Il Sindaco, l’Assessore alla Sanità e l’intera Amministrazione esprimono solidarietà nei confronti delle persone contagiate, ne apprezzano il senso di responsabilità per essersi subito attrezzate per mettersi in auto isolamento fiduciario ed augurano loro di negativizzarsi il prima possibile.

adsense – Responsive – Post Articolo



Donazione

Abbiamo bisogno di un piccolo favore


Nel 2020, 5.218.655 persone hanno letto gli articoli di Bassairpinia.it, oggi Binews.it. eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv. Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà al Binews di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.