Nominata la nuova Giunta Comunale a Casoria. C’è il “verde” Marco Colurcio:” Onorato. Ripagherò la stima ripostami.”

adsense – Responsive Pre Articolo

A Casoria è stata nominata la nuova Giunta Comunale in cui trova posto Marco Colurcio di Europa Verde a cui sono state affidate le deleghe alla Polizia Municipale, mobilità urbana e Protezione Civile, e che si è espresso cosi: “Sono onorato di entrare a far parte della giunta del sindaco Raffaele Bene. Un importante impegno arrivato a tre anni dal mandato elettorale conferitomi dalla città di Casoria alle passate elezioni con l’emozione che contraddistingue i risultati raggiunti con il lavoro, la fiducia e la stima di chi ha modo di conoscermi. Ancora un piccolo passo per Europa Verde che auspico di rappresentare al meglio delle mie capacità a Casoria. In questo particolare momento, avendo ereditato anche la sua delega, il mio pensiero all’amico fraterno Raffaele Petrone. Mi auguro di poter ricambiare la stima in me riposta riuscendo a raggiungere obiettivi che daranno all’amministrazione ed alla città buoni segnali per un futuro prossimo più roseo.”

“Auguriamo buon lavoro a Marco, al Sindaco Bene e a tutta la giunta.  A Casoria il nostro gruppo è molto attivo, il partito è ben strutturato e sta ancora crescendo. In consiglio comunale c’è anche Salvatore Iavarone, anche lui sta facendo tanto per il territorio, inoltre i due nostri coportavoce provinciali, Maria Francesca Imbaldi e Agostino Galiero, stanno lavorando alacremente per i partito, in tutta la provincia di Napoli e, in particolare, per l’area nord; provenendo la Imbaldi proprio da Casoria. Il partito sta investendo molto in termini di energie risorse umane e i risultati si stanno vedendo: questo riconoscimento nella giunta comunale arriva, infatti, a coronamento di un percorso fatto di iniziative, presenze sul territorio, riunioni e vicinanza ai problemi dei cittadini.” – il commento di Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde, e di Fiorella Zabatta, copresidente nazionale del Sole che ride.

.

 

adsense – Responsive – Post Articolo



Donazione

Abbiamo bisogno di un piccolo favore


Nel 2020, 5.218.655 persone hanno letto gli articoli di Bassairpinia.it, oggi Binews.it. eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv. Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà al Binews di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.