VISCIANO. Indennità di carica, l’argomento politico attuale

Indennità di carica degli amministratori è questo l’argomento politico degli ultimi giorni alla ribalta a Visciano. L’ultimo Consiglio Comunale è stato infuocato, con l’avv. Gambardella che contesta al sindaco di aver utilizzato 26.000 euro destinati per le strade rurali per destinarli agli amministratori ma il sindaco Trinchese in un videomessaggio chiarisce che questi soldi che sono un diritto vengono dallo Stato centrale e dalle casse comunali non c’è stato alcun prelievo. La stessa opposizione non vi ha rinunciato. Quindi si può parlare di “una tempesta in un bicchier d’acqua” visto che è un stato un attacco senza proposte alternative. I cittadini ricorderanno un altro sindaco che polemizzò per lo stesso motivo alcuni anni fa. È il riferimento va al sindaco D’Onofrio che portò in Consiglio la medesima proposta allora contestata dal consigliere di opposizione Pellegrino Gambardella.

Nicola Valeri