CALCIO. Il Napoli travolge la Juventus, finisce 5-1 e si porta a +10

Al “Maradona”: trionfa il Napoli capolista, che travolge 5-1 la Juventus arrivata al big match da seconda in classifica. Spalletti allunga così il divario da 7 a 10 punti sui bianconeri, in attesa che scendano in campo le milanesi. Dopo il 2-1 casalingo al riposo, il Napoli dilaga con altre tre reti nella ripresa. La formazione di Allegri ne prende 5 (non era mai successo) dopo le 8 vittorie di fila in campionato senza incassare reti. I bianconeri rimediano la terza sconfitta in questa Serie A e restano così in seconda posizione con il Milan (impegnato in casa del Lecce) a quota 37, con il Napoli che sale a 47 punti. La squadra di Spalletti ha sbloccato il match al 14’ minuto con Osimhen e poi ha raddoppiato al 39’ con KvaratskheliaDi Maria ha dimezzato lo svantaggio per la Juve al 42’ ma nella ripresa gli azzurri hanno dilagato con la rete di Rrahmani, il secondo gol di Osimhen e la firma di Elmas per il definitivo 5-1.