NAPOLI. Alto impatto a Porta Capuana.-Corso Garibaldi: tenta di rapinare una donna. Arrestato.

Ieri sera i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e gli agenti della Polizia Locale, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nella zona di Porta Capuana.
Nel corso dell’attività sono state identificate 73 persone, di cui 26 con precedenti di polizia, controllati 57 veicoli, di cui 2 sottoposti a sequestro amministrativo e 2 a fermo amministrativo, e contestate 21 violazioni del Codice della Strada per mancata copertura assicurativa, guida senza casco protettivo, per non aver ottemperato all’alt e circolazione su marciapiedi.
Infine, gli operatori hanno denunciato una persona per guida in stato di ebbrezza.

Sempre ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in corso Garibaldi sono stati avvicinati da alcuni passanti i quali hanno segnalato che, poco distante, una donna era stata aggredita.
I poliziotti, giunti sul posto, hanno individuato la ragazza in forte stato di agitazione la quale ha raccontato che, poco prima, era stata vittima di un tentativo di rapina in piazza Principe Umberto da parte di un uomo che l’aveva colpita con calci e pugni tentando di strapparle il cellulare dalle mani; in quei frangenti, la donna ha indicato il malvivente che è stato bloccato dagli operatori.
Un  50enne ghanese con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale è stato arrestato per tentata rapina e lesioni personali nonché denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.