U.S. Avellino. Nota del direttivo sportivo Salvatore Di Somma.

In merito all’articolo apparso su Irpinianews.it dal titolo “ESCLUSIVA / Il tempo di una telefonata. E’ stato Di Somma a dire no a Iemmello” il direttore sportivo irpino precisa quanto segue.

Sono notizie prive di fondamento – ha affermato il dirigente biancoverde – basti pensare che, su sollecitazione del Frosinone, gli articoli sulle fantomatiche visite mediche di Iemmello con l’Avellino furono rimossi il giorno stesso. Mi sembra doveroso fare questa precisazione nel rispetto del calciatore, del club di appartenenza e per ristabilire la verità in una trattativa che tutti i giorni vive di destabilizzazioni continue. Comprendo il lavoro di tutti e mi sono sempre reso disponibile ad ogni chiarimento, ma è assurdo che si pubblichino notizie senza verifica e senza chiedere ai diretti interessati. Ogni giorno si leggono nomi nuovi ed il giorno successivo questi li vediamo sfumare senza nemmeno averli trattati. Il calciomercato invernale è più complesso rispetto a quello estivo, sappiamo bene cosa fare e stiamo lavorando quotidianamente per mettere in organico ciò che serve. La squadra è terza in classifica, in netta ripresa rispetto ad un inizio a rilento. È già forte e basta poco per completarla. L’Avellino in questo momento ha bisogno di riunirsi con l’intero ambiente e, soprattutto, di rispetto verso l’operato degli addetti ai lavori”.