MUGNANO DEL CARDINALE. Arresti domiciliari per giovane recluso a Bellizzi e condannato per maltrattamenti ed estorsione.

adsense – Responsive Pre Articolo

Fu arrestato in settembre 2020, l’accusa particolarmente grave era per maltrattamenti ai danni dei genitori e estorsioni. In particolare all’epoca dei fatti avrebbe minacciato i genitori, a volte anche distruggendo le suppellettili dell’abitazione, pretendendo «somme di denaro per soddisfare la sua esigenza di dipendente da sostanza stupefacente». Il quadro gravemente indiziario riferito all’Autorità Giudiziaria rese necessario l’emissione del provvedimento cautelare .Il giovane A.D.G, era detenuto a Bellizzi.
Oggi la Corte di Appello di Napoli accolto la richiesta difensiva del penalista avellano Antonio Falconieri e gli ha ridotto la misura cautelare scarcerandolo dandogli gli arresti domiciliari.

adsense – Responsive – Post Articolo



Donazione

Abbiamo bisogno di un piccolo favore


Nel 2020, 5.218.655 persone hanno letto gli articoli di Bassairpinia.it, oggi Binews.it. eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv. Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà al Binews di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.