Il Premio Cimitile a Palazzo Reale di Napoli nella rassegna Campania Libri Festival della lettura e dell’ascolto

Si terrà Sabato 1 Ottobre alle ore 17.00 presso il Palazzo Reale, Spazio Colapesce, Piazza del Plebiscito 1, Napoli, nell’ambito della rassegna Campania Libri Festival della lettura e dell’ascolto, la presentazione ufficiale del romanzo “Il corrotto. Una storia di tangenti negli anni di mani pulite” di Corrado Pinosio – Guida Editori. L’autore è nato a Mira in provincia di Venezia dove risiede. Dopo la Laurea in Scienze Politiche, è stato funzionario amministrativo presso la Regione Veneto. Dal 1985 al 2019 ha insegnato Discipline giuridiche ed economiche presso l’ITCS Maria Lazzari di Dolo (VE). Ha assunto incarichi politico amministrativi in vari enti della provincia di Venezia.

Il romanzo vede protagonista, nell’anno più drammatico di Tangentopoli, il 1993, l’insegnante di diritto Leonardo Bastiani, ingiustamente coinvolto nell’inchiesta con l’accusa infamante di corruzione. Leonardo è un uomo di grandi ideali che ogni mattina si appresta con devozione a divulgare fra gli studenti i principi della legalità e responsabilità. E’ anche impegnato in politica. Svolge il suo compito con un candore morale che non lascia spazio a una visione pragmatica, e che ben presto si scontra con giochi di potere di piccolo cabotaggio contro i quali non è in grado di misurarsi.

Il manoscritto è risultato vincitore della sezione inedita di narrativa della XXVII edizione del Premio Cimitile 2022 che si è svolta il 18 Giugno a Cimitile – Na, la rassegna letteraria nazionale che crea un trait d’union tra l’arte e la scrittura e che ogni anno, nello splendido complesso delle  Basiliche Paleocristiane, premia uno scrittore emergente non solo con il Campanile d’Argento, tradizionale emblema del Santuario martiriale di San Felice, ma con la pubblicazione del testo per le pagine d’autore della centenaria casa editrice Guida di Napoli, dando la possibilità ad autori emergenti di vedere pubblicata la propria opera, in ventisette anni, il Premio Cimitile ha laureato ventisette scrittori.

Alla serata del 1 Ottobre a Napoli, saranno presenti Felice Napolitano, Presidente della Fondazione Premio Cimitile; Elia Alaia, Presidente dell’Associazione Obiettivo III Millennio; Diego Guida, Editore; Vincenzo Maiello, Docente di Diritto Penale presso l’Università Federico II di Napoli; Antonio De Iesu, già Prefetto, Assessore alla Legalità del Comune di Napoli; Corrado Pinosio, Scrittore.

Coordinerà: Ermanno Corsi, Giornalista, Scrittore, Presidente del Comitato scientifico del Premio Cimitile.