CALCIO. Il “Maradona” da’ l’addio ad Insigne. Napoli batte il Genoa per 3 a 0

adsense – Responsive Pre Articolo

L’ultima partita di Insigne al Maradona si è conclusa nel migliore dei modi con una vittoria per 3 a 0 e con una sua rete su calcio di rigore che rispedisce, anche se manca la matematica, il Genoa in serie B. Il capitano del Napoli è stato premiato prima del calcio d’inizio, da luglio andrà giocare in Canada. Era un match fondamentale per il Genoa che lottava per la salvezza. Il Genoa inizia bene Yeboah centra una traversa, il vantaggio del Napoli però arriva  con Osimhen di testa, il suo settimo in campionato con questa parte del corpo. Nel secondo tempo il raddoppio dal dischetto di Insigne, che in un primo momento aveva sbagliato colpendo il palo e l’arbitro ha fatto ripetere, e il tris di Lobotka con un assolo. Blindato il terzo posto in classifica. Poi dopo il fischio finale il saluto dei 50 mila e del “Maradona” ad Insigne che ha vestito la maglia del Napoli per 10 lunghi anni. Emozioni e lacrime per un campione che a volte è stato anche criticato duramente dai suoi stessi tifosi ma che il popolo partenopeo ha voluto tributare l’ultimo saluto sulle note della canzone de: ‘O surdato ‘nnammurato.

“.

adsense – Responsive – Post Articolo