SANT’ANASTASIA: Insulta i carabinieri sui social prima di firmare. 38enne social denunciato dai Carabinieri

adsense – Responsive Pre Articolo

Un video su Tik Tok per insultare i Carabinieri prima di “firmare” in caserma. Non è servito l’esempio del 28enne di Casalnuovo denunciato lo scorso novembre. Un 38enne di Sant’Anastasia ha attivato la fotocamera dello smartphone e avviato il suo video con tanto di musica neo-melodica di sottofondo. Prima di interrompere la ripresa ha rivolto un “dito medio” all’istituzione ed è entrato in caserma per rispettare l’obbligo di presentazione alla PG a cui è sottoposto.
Grazie al costante monitoraggio della rete, i Carabinieri della stazione di Sant’Anastasia hanno scovato il video e denunciato il 38enne social.

adsense – Responsive – Post Articolo



Donazione

Abbiamo bisogno di un piccolo favore


Nel 2020, 5.218.655 persone hanno letto gli articoli di Bassairpinia.it, oggi Binews.it. eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv. Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà al Binews di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.