IRPINIA. Coronavirus, 331 positivi nelle ultime ore. Ad Avella 17, Lauro 12,

adsense – Responsive Pre Articolo

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 2.691 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 341 persone:

2, residenti nel comune di Altavilla Irpina;

– 1, residente nel comune di Andretta;

4, residenti nel comune di Ariano Irpino;

13, residenti nel comune di Atripalda;

17, residenti nel comune di Avella;

57, residenti nel comune di Avellino;

2, residenti nel comune di Baiano;

– 18, residenti nel comune di Bisaccia;

2, residenti nel comune di Calitri;

– 1, residente nel comune di Caposele;

– 1, residente nel comune di Carife;

– 2, residenti nel comune di Casalbore;

9, residenti nel comune di Cervinara;

2, residenti nel comune di Cesinali;

1, residente nel comune di Chiusano di San Domenico;

3, residenti nel comune di Contrada;

4, residenti nel comune di Fontanarosa;

8, residenti nel comune di Forino;

2, residenti nel comune di Frigento;

– 1, residente nel comune di Gesualdo;

4, residenti nel comune di Grottaminarda;

3, residenti nel comune di Grottolella;

– 1, residente nel comune di Guardia Lombardi;

– 1, residente nel comune di Lacedonia;

– 12, residenti nel comune di Lauro;

5, residenti nel comune di Lioni;

2, residenti nel comune di Manocalzati;

– 1, residente nel comune di Marzano di Nola;

– 11, residenti nel comune di Mercogliano;

1, residente nel comune di Mirabella Eclano;

1, residente nel comune di Montecalvo Irpino;

3, residenti nel comune di Montefalcione;

11, residenti nel comune di Monteforte Irpino;

1, residente nel comune di Montefredane;

2, residenti nel comune di Montefusco;

2, residenti nel comune di Montella;

– 2, residenti nel comune di Montemiletto;

– 21, residenti nel comune di Montoro;

3, residenti nel comune di Mugnano del Cardinale;

4, residenti nel comune di Nusco;

– 1, residente nel comune di Ospedaletto d’Alpinolo;

4, residenti nel comune di Pago del Vallo di Lauro;

2, residente nel comune di Pietradefusi;

1, residente nel comune di Prata PU;

3, residenti nel comune di Pratola Serra;

2, residenti nel comune di Roccabascerana;

12, residenti nel comune di San Martino Valle Caudina;

3, residenti nel comune di San Michele di Serino;

2, residenti nel comune di San Nicola Baronia;

1, residente nel comune di San Potito Ultra;

– 2, residenti nel comune di San Sossio Baronia;

– 2, residenti nel comune di Santa Lucia di Serino;

– 1, residente nel comune di Santa Paolina;

6, residenti nel comune di Sant’Angelo dei Lombardi;

– 13, residenti nel comune di Serino;

2, residenti nel comune di Sirignano;

– 21, residenti nel comune di Solofra;

– 1, residente nel comune di Sperone;

1, residente nel comune di Summonte;

1, residente nel comune di Taurano;

2, residenti nel comune di Torre Le Nocelle;

– 7, residenti nel comune di Trevico;

2, residenti nel comune di Tufo;

2, residenti nel comune di Vallata;

3, residenti nel comune di Vallasaccarda;

– 1, residente nel comune di Venticano;

2, residenti nel comune di Zungoli.

L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.

Ufficio stampa

adsense – Responsive – Post Articolo



Donazione

Abbiamo bisogno di un piccolo favore


Nel 2020, 5.218.655 persone hanno letto gli articoli di Bassairpinia.it, oggi Binews.it. eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv. Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà al Binews di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.