Terzigno: eseguita un’ordinanza di custodia cautelare.

adsense – Responsive Pre Articolo

Martedì mattina gli agenti del Commissariato di San Giuseppe Vesuviano hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misura cautelare personale emessa dal G.I.P. del Tribunale di Nola su richiesta della locale Procura della Repubblica nei confronti di A.L., 46enne di Terzigno con precedenti di polizia, poiché ritenuto gravemente indiziato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini, coordinate dalla locale Procura della Repubblica ed eseguite da personale del Commissariato tra aprile e maggio 2021, sono state corroborate da numerose intercettazioni telefoniche, pedinamenti e sequestri di droga che hanno permesso di accertare l’esistenza di una piazza di spaccio che sarebbe gestita dall’indagato che avrebbe rifornito un rilevante numero di acquirenti di San Giuseppe Vesuviano e dei paesi limitrofi.

L’uomo è stato rintracciato a Terzigno presso la sua abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari.

adsense – Responsive – Post Articolo



Donazione

Abbiamo bisogno di un piccolo favore


Nel 2020, 5.218.655 persone hanno letto gli articoli di Bassairpinia.it, oggi Binews.it. eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv. Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà al Binews di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.