BAIANO. Elezioni Comunali. L’associazione metapolitica Primavera Meridionale saluta e sostiene attivamente la candidatura dell’avvocato Candela al consiglio comunale di Baiano.

adsense – Responsive Pre Articolo

L’associazione metapolitica Primavera Meridionale saluta e sostiene attivamente la candidatura dell’avvocato Giovanni Candela al consiglio comunale di Baiano.
Sabino Morano fondatore e presidente di Primavera Meridionale nel porgere i suoi auguri al professionista baianese per la campagna elettorale ha commentato:
“A Giovanni Candela mi lega un’amicizia che dura da oltre un quarto di secolo, da quando appena adolescenti iniziavamo a militare nelle organizzazioni studentesche della destra avellinese. Il mio sostegno alla sua candidatura affonda le radici in una stima antica. Mi auguro che questa tornata elettorale delle Amministrative di Baiano possa rendere omaggio e giustizia al nostro caro Giovanni Candela . Auspichiamo un grandissimo risultato in modo da poter fornire la sua opera, costruttiva e meritoria, per l’intera popolazione di Baiano”.

adsense – Responsive – Post Articolo



Donazione

Abbiamo bisogno di un piccolo favore


Nel 2020, 5.218.655 persone hanno letto gli articoli di Bassairpinia.it, oggi Binews.it. eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv. Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà al Binews di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.