AVELLA. Comunali 2021. Mario Montanile (Libero Pensiero): “Due fratelli nella stessa lista, mai successo ad Avella e forse in Italia”

adsense – Responsive Pre Articolo

Il candidato sindaco Mario Montanile della lista “Libero Pensiero” interviene sulla doppia candidatura nella stessa lista dei fratelli Biancardi, ovvero di Vincenzo come candidato sindaco e di Domenico, attuale sindaco, come consigliere. Lo fa durante l’ultimo comizio tenutosi in piazza Convento nella giornata di domenica 19 settembre. “Non ricordo che mai si sia verificata una situazione del genere nel nostro paese ma neanche in giro per l’Italia. Non potendo fare il terzo mandato da sindaco in quanto la legge non è passata si è inventato questa candidatura in lista, ma questo però grazie ai suoi amici che hanno deciso di entrare in lista con loro, accettando questo stato di cose.  Che è pesante come cosa, perchè due fratelli in lista, ovvero uno come candidato sindaco l’altro come consigliere, tutto ciò va a svantaggio  degli altri candidati nella stessa lista. Vederli in giro nella stessa macchina ed entrare nelle stesse case a chiedere il voto li avvantaggia enormemente. Cosa sta succedendo in questo momento che nella lista della Colomba c’è una lotta interna per accaparrarsi i voti di preferenza. 

Poi da una stoccata  per la realizzazione di una fogna in località Fusaro per accontentare due famiglie.  “Ci sono quartieri senza fogne o rotte dove abitano molte famiglie e se spendono 51 mila euro per realizzare questa fogna invece di realizzarla in aree più popolose. Per il solo fatto che li c’è il big facciamo la fogna, ma è una foglia per solo due persone. Abbiamo via San Francesco che necessita di una fogna. 

La mia candidatura a sindaco non è improvvisata, ci arrivo con un bagaglio politico, culturale alle spalle e mi ritengo una risorsa del paese, anche se so bene che la nostra è una listarella. Il nostro obiettivo e di far eleggere almeno un consigliere per rappresentarvi contro il padroneggiare dei Biancardi”.

adsense – Responsive – Post Articolo