CALCIO. Il Napoli vola in testa alla classifica da solo. Nel posticipo 4 reti all’Udinese

adsense – Responsive Pre Articolo

Quella di questa sera è stata una vittoria da squadra vera, una squadra che con forza si prende la testa della classifica dopo 4 giornate, sola con due punti dall’Inter e Milan. E’ stata la partita perfetta per gli uomini di Spalletti alla Dacia Arena che con due reti a tempo liquida una Udinese che non aveva ancora perso in campionato. Le reti al 24′ Victor Osimhen, dopo il pallonetto di Insigne ci ha messo il piede prima che la palla varcasse la linea. Al 35′  Rrahmani raddoppia con un colpo di testa dopo una bella triangolazione tutta nata da un calcio di punizione. Nel secondo tempo il Napoli continua a macinare gioco senza soffrire e rischiare nulla e al 52 Kalidou Koulibaly con un tiro da venti metri segna la terza rete. Partita praticamente chiusa ma c’è il tempo per la quarta rete quella di Lozano all’84’ entrato al posto di Insigne e come il suo capitano segna con un tiro a giro. L’arbitro dell’incontro Manganiello fischia la fine dopo aver concesso 3′ di recupero ed il Napoli si gode la vetta della classifica prima del turno infrasettimanale che lo vedrà impegnato sempre fuori casa con il Cagliari.

adsense – Responsive – Post Articolo