SIRIGNANO. Fulvio Martusciello: “Biancardi ha offeso la memoria di Pietro Foglia”. Tajani: “Nulla è scontato”. Video

adsense – Responsive Pre Articolo

Questo pomeriggio a Sirignano sono arrivati i  vertici del partito di Forza Italia, ovvero il vice presidente On. Antonio Tajani e l’on Fulvio Martusciello, commissario di Forza Italia in provincia di Avellino che hanno presentato la loro candidata alle Regionali la dottoressa Stella Capriglione. In allegato le interviste a Martusciello e Capriglione e la nostra diretta dell’arrivo di Tajani con relativa intervista.

SIRIGNANO. Fulvio Martusciello: Biancardi ha offeso la memoria di Pietro Foglia. Tajani: Nulla è scontato. Video SIRIGNANO. Fulvio Martusciello: Biancardi ha offeso la memoria di Pietro Foglia. Tajani: Nulla è scontato. Video SIRIGNANO. Fulvio Martusciello: Biancardi ha offeso la memoria di Pietro Foglia. Tajani: Nulla è scontato. Video SIRIGNANO. Fulvio Martusciello: Biancardi ha offeso la memoria di Pietro Foglia. Tajani: Nulla è scontato. Video SIRIGNANO. Fulvio Martusciello: Biancardi ha offeso la memoria di Pietro Foglia. Tajani: Nulla è scontato. Video SIRIGNANO. Fulvio Martusciello: Biancardi ha offeso la memoria di Pietro Foglia. Tajani: Nulla è scontato. Video SIRIGNANO. Fulvio Martusciello: Biancardi ha offeso la memoria di Pietro Foglia. Tajani: Nulla è scontato. Video SIRIGNANO. Fulvio Martusciello: Biancardi ha offeso la memoria di Pietro Foglia. Tajani: Nulla è scontato. Video

adsense – Responsive – Post Articolo



Donazione

Abbiamo bisogno di un piccolo favore


Nel 2020, 5.218.655 persone hanno letto gli articoli di Bassairpinia.it, oggi Binews.it. eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv. Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà al Binews di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.