La rabbia di Salvatore Alaia nei confronti di Poste Italiane

adsense – Responsive Pre Articolo

La rabbia di Salvatore Alaia nei confronti di Poste ItalianeC’e’ un limite a tutto ma quello che stanno vivendo da alcuni mesi   i cittadini del baianese ed in particolare quelli di Sperone costituisce una delle vicende piu’  emblematiche dell’inefficienza assoluta in termini di servizi. E si !!! stiamo parlando di quella vergognosa vicenda che coinvolge Poste Italiane, continuamente presa a quadrare i conti, tralasciando  la sua vera funzione che e’ quella di fornire servizi in maniera efficiente .In particolare, parliamo del servizio di recapito della corrispondenza che sconta mesi arretati creando imbarazzo e angoscia nei cittadini ed in particolare negli anziani presi dallo stupore  e dalla paura di pagare le bollette con ritardo vedendosi tagliati gli altri servizi ed in particolare quelli legati alla fornitura di energia elettrica, gas e telefono. Un situazione diventata intollerabile, sostiene l’ex Sindaco di Sperone il Dott. Salvatore Alaia, attento osservatore delle dinamiche territoriali e pronto ad alzare i toni della voce nei confronti della Direzione Provinciale di Avellino (Poste Italiane) che nel corso degli anni ha dimostrato un solo dato: incompetenza e inefficienza. Pertanto, dopo i tanti solleciti orali, del tutto inascoltati, Alaia  procedera’ a  breve a scrivere al Prefetto, prima  di passare a quelle azioni di protesta che sono le uniche che possono portare ad un risultato concreto.

adsense – Responsive – Post Articolo