Come scegliere la cameretta per i bambini: 5 consigli

Vuoi scegliere la cameretta per il tuo bambino e stai cercando tutti i consigli possibili per non sbagliare acquisto?

In questo articolo ti diamo 5 suggerimenti da seguire assolutamente per scegliere la cameretta per bambini migliore!

Preferisci una cameretta multifunzionale

Una delle prime cose a cui pensare quando si deve scegliere la cameretta per un bambino è sicuramente il fatto che questa dovrà essere multifunzionale.

Mentre noi adulti utilizziamo la camera da letto solo per dormire, i bambini ci crescono e ne fanno il loro rifugio personale. Tutto ciò è di fondamentale importanza per i più piccoli che hanno bisogno di libertà per sviluppare carattere e personalità, ma anche di uno spazio per giocare e di un angolo per fare i compiti.

Proprio per questo, è necessario pensare la cameretta dei bambini come una “mini casa” suddivisa in zone diverse e tutte essenziali. Ecco, quindi, alcuni elementi che non possono mancare nella cameretta per bambini:

La zona notte: il letto è l’elemento base della stanza e dovrà essere scelto con cura, ma di questo parleremo più avanti;
La zona gioco: ancora meglio se decorata con un tappeto comodo e caldo, è necessaria per dare la possibilità ai bambini di sviluppare creatività e fantasia;
La zona studio: a mano a mano che passeranno gli anni i bambini avranno sempre più compiti, quindi una scrivania con la sedia sono doverosi.

Pensa alla sicurezza dei tuoi bambini

In secondo luogo, quando scegliete la cameretta migliore per bambini dovrete pensare alla loro sicurezza. Solo in questo modo, infatti, sarete liberi da molti pensieri e li farete giocare tranquillamente con gli amichetti.

Assicuratevi, quindi, che la cameretta da voi scelta sia realizzata con materiali atossici e di qualità, ma anche che ogni elemento della stanza sia duraturo e resistente, come quelli delle camerette di Zuccamobili.

Oltre a ciò, fate attenzione ai piccoli pericoli che sono sempre dietro l’angolo e per sfuggirvi scegliete mobili con cerniere e ferramenta di ottima qualità, oltre ad affidarvi a personale esperto e qualificato per la montatura dell’intera cameretta.

Sfrutta al massimo lo spazio

Come abbiamo detto poco fa, nella cameretta dei bambini accoglierà di tutto un po’, dato che la utilizzeranno come una piccola casetta in cui svolgere molte delle loro attività.

Per evitare di iniziare a riempire scatoloni dopo solo un anno di utilizzo, pensate ad ottimizzare lo spazio che avete a disposizione nella stanza sin da subito.

Ad esempio, scegliete degli elementi contenitori che soddisfino a pieno le vostre esigenze per sistemare giocattoli e libri, aggiungete delle mensole anche in punti strategici e organizzate al meglio l’armadio.

Scegli il letto migliore per il sonno di tuo figlio

Eccoci a parlare della scelta del letto per la cameretta di tuo figlio, un elemento fondamentale per garantire un sonno tranquillo e svegliarsi riposati la mattina.

Per scegliere il letto della cameretta, dovrete tenere a mente diversi fattori, come:

La facilità di pulizia, così eviterete che si accumulino allergeni e polvere;
Prediligere un materasso ortopedico;
Deve essere privo di spigoli, anche nelle vicinanze del viso;
Il cuscino e il materasso devono essere antiallergici e antisoffocamento.

Tieni a mente che il tuo bambino crescerà

Certo, magari adesso ti sembra ancora troppo piccolo, ma in un batter d’occhio saprà scrivere in stampatello e in corsivo, avrà trovato uno sport che gli piace da matti e l’amico del cuore a scuola.

Tutto ciò viene accompagnato non solo da una crescita fisica, ma anche da un cambiamento di esigenze e non puoi tenerne conto nel momento dell’acquisto della cameretta.

La cosa migliore è pensare a lungo termine, in modo da non dover cambiare arredamento ogni 5 anni o costringere un undicenne a vivere in una stanza da bambino di 6 anni.