AVELLINO. Un avellinese nel catalogo di Harvard

Un giovane studioso avellinese entra nel catalogo bibliotecario della più prestigiosa università del mondo: Harvard. Si tratta di Vincenzo Fiore, classe 1993, autore della monografia, ora entrata nell’élite della cultura mondiale, dedicata al filosofo Emil Cioran. Il suo libro, già recensito da diverse testate e reti televisive nazionali e internazionali, ha attirato l’attenzione di ricercatori italiani e stranieri. Fiore è considerato fra i maggiori esperti di Emil Cioran, di cui ha tradotto anche numerose lettere e interviste. Inoltre, egli scrive per le pagine culturali di diverse riviste e quotidiani e insegna presso l’IISS Rinaldo d’Aquino di Montella.

La sua ultima pubblicazione: Voci dal XXI secolo. Scienziati, filosofi e poeti rispondo a domande sul nostro tempo è in corso di traduzione anche in lingua portoghese.