AVELLINO. Liceo Publio Virgilio Marone, i rappresentanti degli studenti smentiscono notizie apparse sulla stampa

adsense – Responsive Pre Articolo

(Riceviamo e Pubblichiamo) – Gentilissima redazione, siamo Antonio Rocco, Presidente dell’Assemblea degli studenti, Martina Straccia e Silvia Tropeano, rappresentanti al consiglio degli studenti del Liceo Publio Virgilio Marone di Avellino. Siamo rammaricati delle notizie apparse su varie testate giornalistiche e social network relative alle condizioni del nostro istituto. Intendiamo smentire quanto dichiarato, perché c’è stata una mancanza di comunicazione tra noi rappresentanti degli studenti. Questo ha determinato la circolazione di notizie infondate. Ci teniamo a chiarire che eravamo preoccupati per il rientro in sicurezza e, considerato un guasto temporaneo ai riscaldamenti, avevamo pensato di poter ottenere la didattica a distanza fino alla risoluzione dell’inconveniente. In realtà, il guasto è stato risolto grazie all’intervento della Provincia interpellata immediatamente dalla Dirigente Scolastica. Ci scusiamo per il disagio causato da un articolo nato sulla base di fraintendimenti, che hanno determinato un’ immagine distorta della realtà dei fatti.

adsense – Responsive – Post Articolo



Donazione

Abbiamo bisogno di un piccolo favore


Nel 2020, 5.218.655 persone hanno letto gli articoli di Bassairpinia.it, oggi Binews.it. eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv. Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà al Binews di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.