Il Nola domina ma non vince: con l’Uri è pari

Un gol allo scadere, un rigore sbagliato, un palo e un ‘espulsione: allo Sporting Club di Nola succede di tutto ma alla fine tra Nola e Uri è pari. I Bianconeri vedono in panchina per la prima volta mister Ferazzoli. L’allenatore laziale cambia modulo, optando per il 433, dando fiducia a Valerio, Gonzalez e Ruggiero rispetto al vecchio schieramento. Passa un minuto e il Nola colpisce già un palo su corner. I minuti passano e i Bianconeri collezionano occasioni su occasioni fino al 44′ quando, dopo una sgroppata di Ruggiero, viene fischiato un rigore per il Nola: dal dischetto va Sparacello che però si fa parare il penalty da GagliardiNel secondo tempo mister Ferazzoli cambia assetto tattico e inserisce anche Manfrellotti. La mossa si rivela azzeccata al 65′: triangolazione tra Manfrellotti, Palmieri e Sparacello, il bomber siciliano si ritrova davanti a Gagliardi e non sbaglia. Il Nola continua il forcing e colleziona altre occasioni da rete ma all’82’ si ritrova in 10 per l’espulsione di Valerio per doppio giallo. Nonostante l’inferiorità numerica, il Nola va vicino alla rete proprio con Manfrellotti ma poi deve capitolare, ancora una volta, in pieno recupero. Al 95′ l’Uri batte la punizione della speranza, la difesa del Nola è imprecisa e Aloia punisce Zizzania. Un punto che non muove la classifica, l’Uri resta penultimo e il Nola ultimo. Nella prossima gara i Bianconeri saranno di scena a Portici.

E’ una forte delusione, dispiace per la squadra, per la società e per i tifosi – ha affermato a fine gara mister Ferazzoli – Dovevamo chiuderla, abbiamo fatto diversi errori che ci sono stati fatali. Non è ancora finita, non dobbiamo abbatterci, riprenderemo subito martedì a lavorare. Se la squadra che ho visto oggi ha queste qualità nella media, allora sono fiducioso“.

TABELLINO

Reti: Sparacello 65′ (N), Aloia 95′ (U).
Nola 1925: Zizzania, Sepe, Valerio, Cassandro, Russo, Gonzalez (63′ Chianese), Staiano, Ruggiero (63′ Manfrellotti), Sparacello (93′ Ndiaye), Palmieri (86′ Adorni), Castagna (72′ Piacente). A disposizione: Landi, Franzese, De Martino, Di Dona. Allenatore: Giuseppe Ferazzoli.
Atletico Uri: Gagliardi, Ravot, Demarcus, Samb, Aloia, Fusco (74′ Fiorelli), Piga, Congiu, Fadda, Loru (88′ Polletta), Melis (79′ Di Paolo). A disposizione. D’Ippolito, Manca, Jah, Scanu A., Scanu L., Masia. Allenatore: Walter Adriani.
Arbitro: Pizzi di Bergamo (assistenti Scifo di Trento e Macripò di Siena).
Note: ammonito Castagna per il Nola; ammoniti Samb, Congiu e Fadda per l’Atletico Uri; espulsi Valerio e Chianese (a fine gara) per doppio giallo.