SAN VITALIANO. Giovane 25enne si lancia sotto il treno del Circumvesuviana, muore sul colpo

 Antonio, un ragazzo di 25 anni che oggi pomeriggio si è lanciato sotto un treno dal marciapiede della stazione di San Vitaliano della vesuviana. Un gesto estremo di disperazione che lascia tutti noi senza parole. Il conducente del treno nulla ha potuto per impedire  il folle gesto, l’azione fulminea del giovane gli è stata fatale.  Umberto de Gregorio dell’Eav ha scritto: “Condoglianze alla famiglia del ragazzo  che oggi pomeriggio si è lanciato sotto un treno dal marciapiede della stazione di San Vitaliano della vesuviana. Un gesto estremo di disperazione che lascia tutti noi senza parole. Solidarietà umana al capotreno ed al macchinista che hanno subito lo shock di vedere il gesto estremo e repentino del ragazzo senza poter far nulla”. (Foto repertorio)

SAVERIO CANDELA