Coronavirus. Franza: “Altri 10 casi ad Ariano, per evidenti ritardi siamo nella fase iniziale dell’indagine epidemiologica”.

adsense – Responsive Pre Articolo

La nota dell’ex sindaco di Ariano Enrico Franza dopo i 10 nuovi positivi sul Tricolle.

“È notte. I risultati tanto attesi e purtroppo prevedibili ci sono pervenuti: 10 ulteriori casi positivi.
Come ho avuto modo di ribadire: cifre, soltanto cifre.
Non vengano a raccontarci anche in questa “seconda” fase di feste e festicciole. Siamo ad oggi, per evidenti ritardi, nella fase iniziale dell’indagine epidemiologica.
Quel che è richiesto a gran voce dalla popolazione da ben due lunghi mesi non ci è stato concesso: chiarezza e rassicurazioni.

Su 10 casi, quanti già ospedalizzati? Su 10 casi, quanti in isolamento domiciliare? Su 10 casi, ci risponderanno forse “casi secondari”? Vorranno spiegarci cosa si intenda per casi secondari?
Vogliate risponderci con trasparenza e celerità, perché questa “seconda” fase non sia un copia e incolla della prima”.

adsense – Responsive – Post Articolo



Donazione

Abbiamo bisogno di un piccolo favore


Nel 2020, 5.218.655 persone hanno letto gli articoli di Bassairpinia.it, oggi Binews.it. eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv. Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà al Binews di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.