U.S. Avellino. Danneggiata l’auto del ds De Vito, la nota della società

L’U.S. Avellino 1912 esprime piena solidarietà nei confronti del direttore sportivo Avv. Vincenzo De Vito per gli atti vandalici, verificatisi immediatamente dopo il triplice fischio di Messina – Avellino, perpetrati ai danni dell’auto di proprietà del diesse biancoverde parcheggiata nel capoluogo irpino.

Un episodio che racchiude violenza ed intimidazione, a testimonianza di un clima ed un ambiente sempre più esasperati e poco costruttivi.
Le contestazioni fanno parte del calcio, ma con limiti ben definiti entro il confine della civiltà. Quel confine è stato, da tempo, ampiamente superato.
Il club ripudia totalmente tali gesti consapevole che gli irpini non rappresentano tali viltà.