Lioni (AV) – Ruba l’autovettura del parroco: i Carabinieri lo arrestano

Carabinieri della Stazione di Lioni, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 37enne responsabile di “furto aggravato”.

L’uomo, approfittando della momentanea disattenzione del Parroco, intento a scaricare alcuni pacchi, si è impadronito dell’autovettura del religioso, parcheggiata di fronte alla canonica, e si è dileguato lungo le vie del centro abitato.

Immediatamente il Parroco ha informato dell’accaduto i Carabinieri che, con l’ausilio del sistema di rilevazione targhe comunale, sono riusciti, nell’arco di pochi minuti, a ricostruire gli spostamenti dell’autovettura, individuandola nei pressi di un bar.

militari, pertanto, si sono portati sul posto ed hanno proceduto all’arresto del responsabile del furto, che aveva tentato di nascondersi all’interno del bagno dell’esercizio commerciale.

L’uomo, giudicato con rito direttissimo, è stato condannato alla pena di un anno e quattro mesi di reclusione.

L’attività di contrasto che il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino svolge alla commissione dei reati predatori è quotidiana e costante e si sviluppa parallelamente sia sul fronte della repressione che su quello della prevenzione.