Blackout elettrico nei comuni del mandamento Baianese, “attività commerciali e famiglie in ginocchio”

Venerdì 9 luglio, giornata di disagi per i comuni del mandamento Baianese. La mancanza di corrente elettrica marca una vera e propria emergenza, soprattutto per le attività commerciali e le famiglie. Supermercati, pub, pizzerie e ristoranti in difficoltà, l’intervento dei tecnici, lento e tardivo, anche per il ripristino dell’intero collegamento. Danneggiate le apparecchiature elettroniche nelle abitazioni, ulteriori danni economici si sono registrati per i commercianti. Non è la prima volta che il mandamento Baianese “paga lo scotto” dovuto all’interruzione del servizio elettrico. La continuità del servizio di fornitura dell’energia elettrica resta una caratteristica prevista dalle norme, l’energia come bene prezioso, peccato che di prezioso resta solo il valore delle “bollette salate”.

 Michele Vario