ALTA IRPINIA. Al via la prima tappa della road map di Irpinia Southworker 4.0

adsense – Responsive Pre Articolo

Al via la prima tappa della road map di Irpinia Southworker 4.0, progetto di comunità realizzato in seno al Bando Fermenti in Comune indetto dall’ANCI e cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Universale. I Comuni di Bisaccia e Andretta, della provincia di Avellino, saranno lieti di ospitare martedì 19 ottobre due eventi di divulgazione e promozione del progetto, al fine di diffondere le informazioni relative ai risultati e ai prodotti che si intende realizzare. Gli incontri si terranno rispettivamente presso il Castello Ducale di Bisaccia (Corso Romuleo) alle ore 16:30 e presso l’Auditorium comunale di Andretta (Largo Incoronatella) alle ore 18.30.

Si ricorda che il 4 ottobre 2021 è stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Bisaccia, l’“Avviso di selezione di 30 giovani under 35 per la realizzazione di un percorso formativo/esperienziale finalizzato all’aggiudicazione di un premio in denaro per la costituzione di una Cooperativa Intercomunale”. Per la realizzazione dell’intervento è stato costituito un partenariato con Enti pubblici (Comuni di Andretta, Monteverde e Aquilonia), imprese (Projenia SCS e Incubatore SEI SRL) e associazioni del Terzo Settore (Sannioirpinia LAB APS) volto a contrastare il fenomeno di spopolamento giovanile nel territorio dell’Irpinia. L’intervento, come suggerito dal suo stesso nome, intende valorizzare il c.d. “south working” generato dalla pandemia da Covid-19 che ha riportato studenti e lavoratori del Mezzogiorno nei territori d’origine.

I 30 giovani selezionati intraprenderanno un percorso in modalità learning by doing in tema di marketing turistico e valorizzazione del patrimonio culturale; le attività dureranno 6 mesi fino ad aprile 2022 per un totale di 230 ore. Grazie ad una prima fase di formazione specialistica in tema di creazione di un’impresa cooperativa, management culturale e turistico, i partecipanti – affiancati da equipe di esperti – acquisiranno le conoscenze necessarie per accedere alle fasi progettuali successive. I giovani partecipanti, infatti, saranno suddivisi in team e dovranno sviluppare un’idea progettuale innovativa da candidare ad una CALL appositamente indetta dai partner di progetto. La migliore proposta si aggiudicherà un premio in denaro di € 22.500,00 per il lancio dell’impresa. Le altre idee presentate potranno comunque partecipare ad altri bandi di contributo o a programmi di finanziamento, come RESTO AL SUD di Invitalia Spa. Le ultime 120 ore di attività saranno dedicate all’accompagnamento dei ragazzi nella realizzazione della Cooperativa Intercomunale, ad uscite sul territorio e ad un laboratorio di videomaking e grafica.

Tra i requisiti dell’Avviso Pubblico è richiesta : un’età compresa fra i 18 e i 35 anni, essere residenti – o aver fatto richiesta di residenza – in uno dei Comuni di Bisaccia, Andretta, Aquilonia e Monteverde ed essere in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore e/o di Laurea. Saranno valutate, altresì, le esperienze professionali nei settori oggetto dell’avviso, le esperienze in associazioni (anche di volontariato), le competenze informatiche e digitali, la conoscenza delle lingue straniere e lo status di NEET. Sulla base di questi requisiti aggiuntivi, un’apposita Commissione valutatrice stilerà una graduatoria di punteggio.

Le domande possono essere presentate entro e non oltre il 31 ottobre 2021!

Dopo Bisacci ed Andretta, la road map prevede altri due appuntamenti in data 25 ottobre, presso la Casa della cultura di Aquilonia e la sede del Comune di Monteverde, rispettivamente alle ore 16:00 e alle ore 18:00.

Si invitano i giovani del territorio a partecipare attivamente all’incontro informativo e di orientamento.

ALTA IRPINIA. Al via la prima tappa della road map di Irpinia Southworker 4.0

adsense – Responsive – Post Articolo