AVELLINO. 47 enne si toglie la vita lanciandosi dal terzo piano

Si è lanciato dal terzo piano di un palazzo di via Colombo ad Avellino un 47enne di origine ucraina questa sera.  L’uomo è finito sull’asfalto, nella corsia preferenziale della metro leggera, morendo sul colpo. Sul posto è intervenuta la Polizia, un’ambulanza e il medico legale per gli accertamenti di rito. Non si conoscono i motivi dell’insano gesto.