CALCIO. Juve penalizzata di 15 punti, la decisione della Corte Federale

Stangata della Corte federale alla Juve per il caso plusvalenze: -15 punti in classifica, oltre la richiesta della Procura federale che era stata di nove. Oltre ogni più pessimistica previsione. La Corte Federale d’Appello dopo la richiesta di riapertura del processo sul tema delle plusvalenze avanzata dal procuratore Giuseppe Chinè non solo accoglie il ricorso della procura federale. Ma opta per una decisione ancora più severa della richiesta della procura di infliggere alla Juventus nove punti di penalità.