NAPOLI. Vomero: aggredisce i poliziotti. Arrestato.

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Arenella, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Luca Giordano nei pressi di un garage per una segnalazione di una persona armata di coltello.
I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un uomo il quale ha raccontato che la sua fidanzata si era nascosta in un garage e si stava provocando dei tagli con un coltello; gli operatori si sono recati presso il luogo indicato ma  l’uomo, alla vista di un dipendente del garage, ha dato in escandescenze aggredendo gli operatori fino a quando, dopo una colluttazione, è stato bloccato.
Infine, gli agenti hanno accertato che la donna si era rifugiata nel garage con un’amica dopo aver avuto un diverbio con il suo fidanzato e temendo di essere aggredita da quest’ultimo, come accaduto in altre occasioni, aveva portato con sé un coltello con una lama della lunghezza di circa 15 cm.
C.N., 25enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per lesioni personali aggravate e resistenza a Pubblico Ufficiale, mentre la donna è stata denunciata per porto di armi od oggetti atti ad offendere.