MUGNANO DEL CARDINALE. Giovanissimo, 14 anni, acquistava miscele esplosive con sostanze chimiche su internet

E’ finito nella rete della Polizia Postale anche un adolescente di Mugnano del Cardinale (AV),  coinvolto nell’operazione “Alchimia” del Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica della Polizia Postale di Milano. L’operazione  ha consentito di smantellare un gruppo di minorenni che sperimentavano miscele esplosive con sostanze chimiche acquistate su internet e poi pubblicavano gli effetti sui social. Di buon ora la famiglia si è trovata gli uomini della polizia bussare alla porta per procedere alla perquisizione della sua abitazione. Il personale della polizia postale e gli agenti della Digos di Avellino hanno sequestrato lo smartphone e il computer da lui utilizzato. Non sono state trovate armi e non sono state rinvenuti materiale esplosivo e sostanze chimiche. Gli apparecchi informatici verranno visionati per poter accertare l’eventuale collegamento del 14enne al gruppo e anche il suo ruolo, qualora dovesse trovare conferma il coinvolgimento. Tutto avveniva utilizzando il canale social Telegram. Le indagini erano partite ad ottobre 2022.