Monne e Madonne alla Cappella Pontano di Napoli

adsense – Responsive Pre Articolo

Monne e Madonne, mostra che racconta l’universo femminile tra il ‘500 e il ‘700, organizzata dallo storico d’arte Vincenzo De Luca presso la Cappella Pontano del complesso della Pietrasanta in via dei tribunali a Napoli, composta da dipinti e sculture raccolte dalla fondazione De Chiara De Maio. All’interno della mostra, inaugurata il 9 Ottobre 2021, sono esposte sculture e dipinti dove il focus è sull’importanza dell’universo femminile nel periodo d’oro dell’arte a Napoli: il ‘600. Opere intense, di forte impatto teatrale che vanno ad integrare il patrimonio immenso delle chiese di Napoli, dice Vittorio Sgarbi nella prefazione al catalogo. Il ricavato finanzierà il pavimento maiolicato della cappella Pontano. Le opere saranno esposte fino al 9 Gennaio 2022.

Fox Marsella

 

 

adsense – Responsive – Post Articolo



Donazione

Abbiamo bisogno di un piccolo favore


Nel 2020, 5.218.655 persone hanno letto gli articoli di Bassairpinia.it, oggi Binews.it. eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv. Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà al Binews di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.