Il Nola pareggia ad Acerra: decimo risultato utile consecutivo

Il Nola continua a fare bene. Ad Acerra, in casa della capolista, i ragazzi di mister Sanchez, terzi in classifica, pareggiano con l’Acerrana e inanellano il decimo risultato utile consecutivo. La gara sin dagli inizi si mostra subito tesa e bloccata. Mister Sanchez deve fare a meno di diverse pedine: Francesco Esposito e Cristian D’Ascia al ritorno dagli infortuni, Grasso indisponibile, Capuozzo acciaccato. Il Nola, nonostante tutto, si mostra compatto ed organizzato e non rischia nulla. Al minuto 85′ Palladino viene espulso per doppio giallo tra le file dell’Acerrana ma i Bianconeri non riescono a trovare la via della rete. Al triplice fischio un pareggio che vale tanto e che conferma l’ottimo momento dei Bianconeri.
DICHIARAZIONI “Non sono soddisfatto pienamente perché potevamo osare di più ma sono felicissimo per il gruppo- ha dichiarato mister Luigi Sanchez – Stiamo vivendo diverse difficoltà a causa delle assenze ma il gruppo è davvero forte e sta rispondendo con enorme sacrificio. Punto al massimo, a fine campionato poi vedremo ma almeno ci avremo provato fino alla fine”.
“Abbiamo fermato un attacco potente ma il merito non è solo del reparto difensivo ma di tutta la squadra – ha dichiarato Giovanni Pantano – Il gruppo sta rispondendo bene e i risultati lo dicono. Vieni a Nola solo per vincere e puntare in alto e noi questo lo abbiamo capito. Proveremo a fare il meglio possibile, sempre”.
IL TABELLINO
Acerrana: Merola, Todisco, Palladino, De Giorgi, Akrapovic, De Simone, Padovano, Carannante, Elefante (87′ Lagnena), Aracri (89′ Goretta), Lepre (89′ Ndiaye). A disposizione: Rendina, Manzo, Saviano, Ascenzio, De Miro, Esposito. Allenatore: Giovanni Sannazzaro.
Nola 1925: Somma, Pissinis, Pantano, Petrarca, De Angelis (44′ D’Ascia), Samb (77′ F. Esposito), Biason, De Rosa (62′ Caliendo), Marin, Guadagni (67′ Corbisiero), G. Esposito. A disposizione: Angarelli, Maraucci, De Luca, Manzi, Mazzucchiello. Allenatore: Luigi Sanchez.
Arbitro: Matrone di Torre del Greco (assistenti Russo di Torre del Greco e Infante di Castellammare di Stabia).
Note: ammoniti Pissinis, Marin, D’Ascia e Petrarca per il Nola; espulso per doppio giallo Palladino per l’Acerrana.