Avellino – “Al Moscati pazienti oncologici privi di assistenza ” – la dichiarazione del Vice Commissario di FdI, avv. Beatrice Colucci

Fratelli d’Italia, denuncia lo stato di abbandono in cui versano i pazienti oncologici, per mancanza di personale medico.

“Grave e riprovevole quanto in questi giorni, a far data da circa un mese sta accadendo presso l’ospedale Moscati di Avellino. I pazienti oncologici a cui devono essere somministrate le cure,si ritrovano inermi e privi di assistenza perché assente e non sostituito il medico che impianta il port (catetere venoso centrale) attraverso cui ricevono il trattamento chemioterapico .Altro scandalo che investe l’Ospedale Moscati ove l’equipe di eccellenza dell’ oncologia si ritrova a lavorare, instancabilmente, ma senza mezzi ,tutto questo in danno dei malati e per giunta oncologici.Alla vigilia delle elezioni provinciali nel mentre si consumano le riunioni di partito, nei comodi salotti, invito i consiglieri in carica compresi i massimi esponenti regionali, che ci rappresentano, a lasciare le poltrone e a sedersi nelle corsie del nostro nosocomio. Per quanto mi riguarda se a brevissimo tempo non verrà risolta la questione sono pronta ad investire tutte le Autorità competenti per difendere i nostri malati. E circa le elezioni provinciali, da Consigliere Comunale, non andrò ad esprimere il mio voto per nessun candidato laddove continueranno ad essere soddisfatti solo ed esclusivamente interessi personali”.
Questo è quanto denuncia a mezzo stampa l’avv. Colucci, sperando che il suo appello venga accolto da chi di dovere. (L. Carullo)

Avellino   Al Moscati pazienti oncologici privi di assistenza    la dichiarazione del Vice Commissario di FdI, avv. Beatrice Colucci