L’associazione Passepartout presenta il Premio letterario “Il Candelaio” VIII edizione.

L’associazione Passepartout è promotrice del Premio letterario “Il Candelaio”, che giunge quest’anno alla VIII edizione. Il premio si celebra puntualmente a Nola, nella meravigliosa sala del Museo Archeologico. Nel rispetto dei suoi ideali, l’associazione Passepartout, nella veste del socio fondatore Rosa Barone, promuove come destinatari del progetto gli alunni degli istituti del territorio che, diventano i veri protagonisti, scegliendo chi desiderano incontrare e premiare. Un progetto ambizioso, diviso in varie sezioni (legalità, donne, napoletanità, giornalismo, spettacolo, teatro e sport). Il programma del premio si sviluppa nell’arco dell’intero anno e culmina con la cerimonia di premiazione a cui partecipano, oltre gli scrittori scelti dai ragazzi, anche molti ospiti di fama internazionale, impegnati nel campo musicale e dello spettacolo. Il premio consiste in un’effige di Giordano Bruno realizzata interamente in bronzo dalla fonderia Del Giudice di Nola. Ad aprire il Premio Candelaio quest’anno a novembre, sarà un trio tutto al femminile, donne accomunate dalla passione della scrittura, della creatività, della passione smisurata per la cultura. Saranno ospiti presso il salone del museo storico archeologico di Nola, Maria Rosaria Selo, scrittrice e sceneggiatrice di cortometraggi e documentari. Per Rizzoli ha pubblicato L’albero di mandarini (2021), ora disponibile in BUR, vincitore del Premio Minerva XVI edizione, candidato al Premio Strega 2022 e finalista al Premio Cremano Donna 2023.Quest’anno si presenta con il suo ultimo romanzo: ‘Vincenzina ora lo sa’. Antonella Morea: attrice, cantante e regista teatrale italiana, ma soprattutto ‘Mamma del Sud @casasurace’. Marina Confalone: attrice e regista teatrale italiana, vincitrice di cinque David di Donatello, due Nastri d’argento, tre Ciak d’oro e un Premio Ubu per il teatro. Saranno presenti durane la cerimonia Annamaria Silvestro presidente dell’associazione Passepartout, Carlo Buonauro sindaco di Nola, Giacomo Franzese direttore del museo storico archeologico di Nola, Rosario Cozzolino, dirigente scolastico del Liceo Albertini di Nola. Modera la giornalista storica del mattino Carmela Maietta. Intervento musicale dell’artista Antonietta Sorrentino. Conduce la cerimonia la giornalista e scrittrice Filomena Carrella. Saranno presenti gli alunni del Liceo Albertini di Nola e tanti altri ospiti d’eccezione. Venerdì10 novembre ore 18,00 tutti insieme al museo per la celebrazione della ottava edizione Premio Candelaio 2023.

Filomena Carrella
L’associazione Passepartout  presenta il Premio letterario “Il Candelaio” VIII edizione.