Cmc321: Votiamo la lista Cervinara nel cuore e lanciamo il nostro programma.

adsense – Responsive Pre Articolo

Riceviamo e pubblichiamo. La Comunità Militante Caudina 321 in occasione delle prossime elezioni amministrative di Cervinara dichiara ufficialmente il proprio sostegno alla LISTA NUMERO 2 CERVINARA NEL CUORE con Filuccio Tangredi candidato Sindaco. Il Direttivo ha elaborato un documento politico per portare all’attenzione della cittadinanza la nostra linea: “Dalla A alla Zeta. Idee, azioni e lotte” è essenzialmente una raccolta delle battaglie portate avanti dalla nostra realtà negli ultimi anni e non solo. E’ un lavoro ardito e sognatore, ma allo stesso tempo ricco di proposte fattibili e pronto al confronto e al dialogo costruttivo, anche con gli avversari di turno. Le elezioni per i militanti sono un appuntamento importante, che rientra nella lotta di tutti i giorni.

La Cmc321 è distante da tutte le forze politiche e partitiche, ma allo stesso tempo tende la mano a tutte le realtà che hanno a cuore il territorio e detestano i paraocchi imposti.

Si apre una nuova stagione politica per Cervinara e per la Nuova Caudium. Noi eravamo, siamo e saremo presenti per guardare avanti, oltre la destra e la sinistra, dalla A alla Zeta.

Ritti sulla cima del mondo, noi scagliamo, una volta ancora, la nostra sfida alle stelle! (Filippo Tommaso Marinetti)  Il Direttivo CMC 321

adsense – Responsive – Post Articolo



Donazione

Abbiamo bisogno di un piccolo favore


Nel 2020, 5.218.655 persone hanno letto gli articoli di Bassairpinia.it, oggi Binews.it. eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv. Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà al Binews di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.