Napoli Centrale: reagisce al controllo e accoltella due poliziotti. La Polizia di Stato ha tratto in arresto un 33enne.

Nella scorsa serata, gli agenti del Compartimento Polizia Ferroviaria, nell’ambito dei servizi ordinari all’interno della Stazione Centrale, hanno notato un uomo, gambiano di 33 anni, intento ad infastidire i viaggiatori nei pressi di un esercizio commerciale.

Gli operatori hanno invitato l’uomo a calmarsi ma, lo stesso, dopo aver estratto un coltello dalla tasca, ha colpito il poliziotto sferrandogli un fendente alla mano per poi darsi alla fuga.

Ne è nato un inseguimento terminato all’esterno della stazione dove, il predetto, durante una colluttazione, ha ferito un altro poliziotto alla schiena, prima di essere bloccato e messo in sicurezza.

Pertanto, l’indagato, 33enne gambiano, irregolare sul territorio nazionale e con precedenti di polizia, anche specifici, è stato tratto in arresto per lesioni aggravate, resistenza a Pubblico Ufficiale e porto abusivo di arma.

Infine, il coltello, con la lama della lunghezza di 10 cm, è stato sequestrato.