NAPOLI. Borgo Sant’Antonio Abate: rintracciato dalla Polizia di Stato. Dovrà scontare oltre un anno di reclusione.

Nella mattinata odierna, i Falchi della Squadra Mobile e gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato hanno eseguito, nei confronti di un 43enne napoletano, un provvedimento per la carcerazione, emesso lo scorso 25 ottobre dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli- Ufficio Esecuzioni Penali.

Il predetto, che dovrà espiare la pena di un anno, 10 mesi e 21 giorni di reclusione per i reati di rapina e ricettazione, commessi a Napoli nel 2021, è stato rintracciato presso un’abitazione in zona Borgo Sant’Antonio Abate.