Nola. Maurizio Barbato attacca la maggioranza: non accetta alcun tipo di dialogo!

Felice Sorrentino) –

Nola. In un videomessaggio, Maurizio Barbato, capo del gruppo consiliare di minoranza, attacca lamministrazione guidata da Buonauro, rea a suo dire di non permettere ai consiglieri di opposizione di dar voce alle istanze dei cittadini che rappresentano in consiglio comunale.

Abbiamo dimostrato di saper dialogare e convergere unitamente alla maggioranza quando abbiamo ritenuto che le questioni portate in consiglio fossero giuste. Come la votazione del presidente del collegio dei revisori dei conti che ha portato alla nomina del dottor Eugenio Russo. Purtroppo però non si può dire altrettanto di questa maggioranza che, sulle modifiche dello statuto comunale non ha accettato alcun confronto. Occorre ricordare loro che la nostra parte politica rappresenta in consiglio una larghissima parte di cittadini ai quali non si possono chiudere in faccia le porte del dialogo politico…”

La questione dello statuto comunale riguarda ben 95 emendamenti presentati e discussi in sole due commissioni. Discussione che secondo Barbato andava allargata a più commissioni per non lasciare insoluti punti importanti delle modifiche da apportare allo statuto cittadino.