MONTEFORTE . Accusato di sequestro di persona, stalking e danneggiamento, assolto dalle pesanti accuse

adsense – Responsive Pre Articolo

Si è concluso ieri, presso il Tribunale di Avellino, innanzi al Giudice dr. Calabrese, il processo a carico di un cittadino di Monteforte Irpino (AV) imputato di sequestro di persona ex art. 605 comma 1 c.p., Stalking ex art. 612 bis c.p. – violazione di domicilio aggravato dal danneggiamento ex art. 614 comma 1, 2 e 4 c.p. e art. 81 cpv. c.p., ai danni di una donna residente nel medesimo comune irpino. In particolare, secondo l’accusa, la donna sarebbe stata stalkerizzata, brutalmente, in varie occasioni. Inoltre, in alcune di esse, aveva subito la devastazione del proprio appartamento. In ultra occasione, poi, era stata prelevata violentemente presso la propria abitazione e tenuta in ostaggio per un’intera notte in montagna. L’imputato è stato assistito dal penalista Avv. Liberato Saveriano.
La sentenza assolutoria ex art. 530 c.p.p., con formula piena, ovvero, perché il fatto non sussiste è arrivata dopo una lunga camera di consiglio, preceduta da una lunga ed articolata arringa difensiva, con la quale l’Avv. Liberato Saveriano ha evidenziato le innumerevoli lacune, contraddizioni ed illogicità in cui era caduta durante l’esame dibattimentale sia la donna costituita parte civile che i testi dell’accusa.

adsense – Responsive – Post Articolo



Donazione

Abbiamo bisogno di un piccolo favore


Nel 2020, 5.218.655 persone hanno letto gli articoli di Bassairpinia.it, oggi Binews.it. eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv. Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà al Binews di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.