La Cisl Fp Irpinia Sannio augura un proficuo mandato al nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Avellino

In un messaggio inviato al neo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Avellino, Domenico Albanese, il Segretario Generale della Cisl Fp Irpinia Sannio, Massimo Imparato, ha espresso i “migliori auguri per il nuovo incarico” e ha assicurato “la più leale e fattiva collaborazione” dell’organizzazione sindacale.
Nel suo messaggio, Imparato ha sottolineato l’importanza del ruolo del Comandante Provinciale dei Carabinieri, specialmente in un momento in cui “l’arrivo delle enormi risorse previste con il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) richiede una particolare attenzione nella segnalazione di eventuali imprese o aziende che non rispettano le regole e potrebbero adottare condotte fraudolente.”
La Cisl Fp Irpinia Sannio si è offerta di fornire “la nostra fattiva collaborazione”, al Comandante Albanese, al fine di garantire “il bene supremo della collettività nel pieno rispetto delle leggi e dei ruoli istituzionali. “L’obiettivo comune è sviluppare, per quanto di competenza, la cultura della legalità” per preservare “le legittime aspirazioni a vivere e lavorare in pace e sicurezza.” Nel concludere il messaggio, il Segretario Generale ha chiesto al nuovo Comandante di trasmettere al suo predecessore, il Colonnello Luigi Bramati, “il sentimento pubblico di gratitudine e ringraziamento” per il lavoro svolto in questi anni nella provincia di Avellino. Un
riconoscimento che testimonia l’apprezzamento per “il lavoro svolto in questi anni nella provincia di Avellino.”
La Cisl Fp Irpinia Sannio ha concluso il messaggio augurando al Comandante Domenico Albanese “un sincero augurio di buon lavoro,” esprimendo fiducia nella sua capacità di guidare le forze dell’ordine con competenza e integrità, “per salvaguardare le legittime aspirazioni a vivere e lavorare in pace e sicurezza.”
L’impegno della Cisl Fp Irpinia Sannio rappresenta un esempio di collaborazione tra organizzazioni sindacali e le forze dell’ordine al fine di promuovere la sicurezza e il rispetto delle leggi. Lavorando insieme, si può contribuire alla costruzione di una società più giusta  e pacifica, in cui i diritti e le aspirazioni di tutti i cittadini vengono tutelati.