Domicella (AV) – Sorpreso ad incendiare rifiuti speciali: trentenne denunciato dai Carabinieri

Ancora una denuncia da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino per violazione alle norme in materia ambientale previste dal Decreto Legislativo 152/2006.

Un trentenne di Domicella avrebbe intenzionalmente appiccato il fuoco per lo smaltimento di rifiuti speciali.

La pattuglia della Stazione di Marzano di Nola, notata quella coltre di fumo nerastro e maleodorante, si è portata sul posto accertando che era prodotta dall’incendio di numerosi motorini elettrici accantonati in un barile di ferro, posto all’interno di una cantina di proprietà del predetto.

Alla luce degli elementi di colpevolezza raccolti, è scattata nei confronti del trentenne la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, in quanto ritenuto responsabile di “Deposito illecito di rifiuti” e “Combustione illecita di rifiuti”.

Il locale è stato sottoposto a sequestro e nel contempo è stato richiesto l’intervento di personale specializzato dell’A.R.P.A.C. per gli accertamenti di competenza.

Domicella (AV) – Sorpreso ad incendiare rifiuti speciali: trentenne denunciato dai Carabinieri Domicella (AV) – Sorpreso ad incendiare rifiuti speciali: trentenne denunciato dai Carabinieri Domicella (AV) – Sorpreso ad incendiare rifiuti speciali: trentenne denunciato dai Carabinieri