Circolo sportivo “La Sequoia” di Pellezzano in prima linea nella giornata contro la violenza sulle donne: un torneo di burraco per raccogliere fondi da destinare al centro “Leucosia” di Salerno.

adsense – Responsive Pre Articolo

l circolo “La Sequoia” in prima linea per la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Il circolo di Pellezzano per domani, giovedì 25 novembre alle 20, ha organizzato un torneo di burraco con cena inclusa negli spazi della struttura di via Sabato De Vita. L’evento, che si terrà nel rispetto delle norme anti-Covid e patrocinato dal Comune di Pellezzano, prevede che l’incasso sarà devoluto al centro antiviolenza “Leucosia” gestito dall’associazione “Differenza Donna Ong”. Il centro “Leucosia” offre ascolto a sostegno delle territorio di Salerno e accoglienza specializzata a bambini, bambine, adolescenti vittime e orfani di femminicidio. La prenotazione, obbligatorio, si può effettuare al seguente numero: 3404901268.
Del Cda, insieme a Lanocita presidente, ne faranno parte: Rossella Benincasa, Silvana Landi, Massimo Morea, Francesco Urbani, Nicola Cantelmo e Antonio Graziani.

adsense – Responsive – Post Articolo



Donazione

Abbiamo bisogno di un piccolo favore


Nel 2020, 5.218.655 persone hanno letto gli articoli di Bassairpinia.it, oggi Binews.it. eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv. Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà al Binews di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.