BAIANO. Le ruote delle autovetture delle insegnanti della Scuola Primaria di Baiano “brutalmente” forate. E’ caccia al vandalo

Da qualche giorno le ruote delle autovetture delle insegnanti della Scuola Primaria di Baiano, sita in via Scafuri, vengono “brutalmente” forate. Sulla questione è intervenuto il dirigente scolastico Pasquale Napolitano che afferma: “Questo fenomeno non può lasciarci indifferenti considerato che le stesse auto solo qualche mese fa venivano rigate con una chiave o comunque con oggetti atti a rovinarne la carrozzeria. Faccio appello all’intera comunità affinchè prevalga il senso di comunità e di responsabilità. Il nostro Paese si è sempre contraddistinto per il senso civico e non possiamo permettere che alcuni manipoli di incivili vanifichino il nostro impegno proprio nei pressi di una Scuola Primaria che rappresenta il luogo di Educazione per Eccellenza, il luogo dove ciascun individuo è in grado di contribuire attivamente alla costruzione di una società piu’ prospera, equa e passionevole. C’è bisogno della massima collaborazione da parte di tutti, anche dei singoli cittadini. Bisogna educare i nostri figli al rispetto del bene altrui e vi invito a segnalare tempestivamente alle forze dell’ordine le persone che si apprestano a vandalizzare le auto delle insegnanti che detengono un compito tanto delicato quanto impegnativo e che MERITANO TUTTO IL NOSTRO RISPETTO! , conclude il preside.BAIANO. Le ruote delle autovetture delle insegnanti della Scuola Primaria di Baiano brutalmente forate. E caccia al vandalo BAIANO. Le ruote delle autovetture delle insegnanti della Scuola Primaria di Baiano brutalmente forate. E caccia al vandalo